La Cattedra

La Cattedra "Re Abdulaziz" per gli Studi Islamici è situata nel cuore della città di Bologna nel Palazzo Paleotti, adiacente a Palazzo Poggi, sede del Rettorato. Essa è il frutto della concreta collaborazione tra l'Università Islamica Imam Muhammad Ibn Saud di Riyad (Arabia Saudita) e l'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.

bologna
Veduta dall'alto di Bologna, sede della Cattedra "Re Abdulaziz" per gli Studi Islamici

 

La Cattedra è nata nell'ottobre 2016 con la firma, a Bologna, dell'accordo di collaborazione tra L'Alma Mater Studiorum- Università di Bologna e l'Università Islamica Al-Imam Muhammad Ibn Saud di Riyadh, da parte dei Rettori delle due Università, Prof. Francesco Ubertini e Prof. Sulaiman Aba al-Khail, avvenuta nel corso di una cerimonia che si è svolta nella Sala dell'VIII Centenario dell'Università di Bologna.

Le attività della Cattedra sono finalizzate alla realizzazione di significativi progetti scientifici nell'ambito degli studi islamici, alla diffusione della cultura arabo-islamica presso un pubblico vasto e   vuole essere un punto di riferimento e di dialogo interculturale per studenti, ricercatori e docenti a Bologna e in Italia.

 Questi i principali obiettivi:

  • Creare un ambiente accademico e di formazione favorevole al fine di consolidare i rapporti tra i popoli e in particolare tra i popoli saudita e italiano
  • Favorire il dialogo e la partecipazione tra docenti, studiosi, ricercatori e studenti delle due Università
  • Sostenere la conoscenza scientifica specie nell’ambito delle scienze arabo-islamiche antiche e contemporanee 
  • Avviare ricerche e studi specializzati nel campo delle scienze arabo-islamiche attinenti all'ambito della Cattedra 
  • Realizzare traduzioni di opere scientifiche relative all’ambito della Cattedra dall’arabo all'italiano e viceversa
  • Organizzare incontri, simposi, convegni e conferenze dedicati ai temi di ricerca promossi dalla Cattedra;
  • Promuovere lo scambio di ricercatori e professori universitari dei due paesi al fine di realizzare ricerche
  • Realizzare programmi di formazioni scientifiche e specializzate sui temi della Cattedra a favore di enti pubblici e privati senza fini di lucro.