Dott.ssa Valentina Sagaria Rossi
Tutor scientifico

Valentina Sagaria Rossi (Roma, 1965) è arabista (PhD 1998), filologa e curatrice dal 1993 dei fondi orientalistici e manoscritti della Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana. Dal 2000 al 2009 ha insegnato Lingua e letteratura araba alle università di Pisa e di Napoli “L’Orientale”.

Ha tenuto seminari, conferenze e relazioni sulla tradizione manoscritta araba, sulla trasmissione dei testi arabi classici, sugli aspetti di ecdotica di opere arabe medievali e moderne; dal 2016 insegna Storia del libro orientale e occidentale presso la Scuola di Alta Formazione (Laurea magistrale) dell’Istituto centrale per il restauro e la conservazione del patrimonio archivistico e librario; nel 2017 ha tenuto seminari di codicologia araba nell’ambito dell’International Itinerant Paleographic School dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales.  È autrice di contributi e monografie sulla tradizione manoscritta e sull’edizione di testi manoscritti di letteratura e di tradizionistica araba (Il Kitāb al-amthāl, Napoli, IUO, 2004), sulla catalogazione delle collezioni di manoscritti in Italia, sulla descrizione e sulla funzione del manoscritto nella civiltà arabo-islamica (Libri islamici in controluce, Roma, Università “Tor Vergata”, 2008). Nel 2012 ha pubblicato con François Déroche I manoscritti in caratteri arabi (Roma, Viella), il più aggiornato contributo internazionale sulla codicologica dei manoscritti in caratteri arabi.

Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali, con contributi inerenti al patrimonio manoscritto e alle tematiche inerenti all’edizione di testi arabi, anche in paesi mediorientali (Riyadh 2006, Il Cairo 2006, Gerusalemme 2013).  È membro del progetto COMSt (Comparative Oriental Manuscripts Studies)  dell’European Science Foundation e coautrice del capitolo “Arabic Codicology” del manuale “Comparative Oriental Manuscript Studies. An Introduction” (Hamburg 2015).  Nel febbraio 2014 ha conseguito l’idoneità ASN come Professore associato di Lingua e letteratura araba.